La carta da parati si fa contemporanea e diventa must in gioielleria

Quando si pensa alla carta da parati, il pensiero si ferma agli anni 70’, all’idea di uno stile retrò con le problematiche che tutti abbiamo sempre attribuito a questo materiale d’arredo.

Bene, scordatevi quella carta da parati.

Se la carta da parati old style è passata di moda, l’esigenza di decorare le pareti degli interni in maniera fantasiosa è rimasta molto forte.

Grazie alle nuove tecnologie, la carta da parati si è riguadagnata recentemente le luci dei riflettori riassumendosi in primis il ruolo di arredare, con stile e funzionalità.

Le carte attuali sono composte da materiali innovativi e resistenti, sono di facile posa, ignifughe, idrorepellenti ma lavabili, inoltre non si scoloriscono nel tempo anche se esposte a fonti di luce diretta.

Queste caratteristiche tecniche le rendono gli alleati perfetti per decorare angoli o singole pareti della gioielleria. Possono essere usate come elemento d’arredo su pareti vuote, per tramezze divisorie o come ambientazione creativa su cui inserire vetrine pensili o appoggiate a muro.

Sullo stile del wallpaper invece, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Il gusto del committente e l’atmosfera che si vuole creare in gioielleria ci orientano nella miriade di pattern, textures, forme e colori che caratterizzano le carte da parati.

Colori caldi e sofisticati e palette pacate a tinte neutre, come il crema o l’avorio rendono l’ambiente prezioso ed elegante. Fantasie con tonalità ricche e profonde regalano un’esperienza estetica avvolgente. Geometrie rigorose e forme tridimensionali che rimandano all’optical art arricchiscono gli spazi rendendoli unici e originali.

A voi la scelta, a noi il piacere di condurvi in questo viaggio…

Contatti

Qual è il nostro obiettivo?
Promuovere la tua gioielleria sul mercato. Se è anche il tuo, siamo il partner che fa per te.

Scrivici un messaggio


Menu